NEPAL E PANORAMI HIMALAYANI

NEPAL E PANORAMI HIMALAYANI

€3125 A partire da (per persona)

Un tour in Nepal sul tetto del mondo: terra di sherpa, montagne e spiritualità, dalla Valle di Katmandu punteggiata di templi, alla giungla della pianura indiana. Il Nepal, è fra paesi asiatici più belli, grazie al fascino e all’armonia dei colori di una natura incontaminata. L’anima del Nepal è tutta nel modo con cui gli abitanti ti salutano sussurrando “Namaste”: onoro il divino che è in te

Condividi la bellezza di questo viaggio!
image_print

Descrizione del viaggio

23 ottobre 2024 – Italia – Kathmandu

Ritrovo dei partecipanti ore 5.30 a Rimini Nord, 5.45 a Valle del Rubicone, ore 6.00 a Cesena (altri caselli su richiesta) per aeroporto di Bologna. Operazioni di check-in  e volo da Bologna a Kathmandu via Istanbul. Pasti e pernottamento in corso di volo.

 

24 ottobre 2024 – Kathmandu

Arrivo a Kathmandu, disbrigo delle operazioni doganali e incontro con il vostro assistente che si occuperà del trasferimento in hotel e sistemazione immediata nelle camere riservate e prima colazione in hotel. Resto della mattina a disposizione per riposare dopo il lungo viaggio. Pranzo in ristorante. Kathmandu è la capitale del Nepal e il più grande agglomerato urbano del Nepal. L’agglomerato è costituito dalla città metropolitana di Kathmandu al suo centro e dalle sue città gemelle Patan, Kirtipur, Thimi e Bhaktapur. Comprende anche le aree urbane recentemente riconosciute di Shankhapur, Karyabinayak, Champapur, Banepa, Dhulikhel e Panauti. La città si trova ad un’altitudine di circa 1.400 metri nella valle di Kathmandu, nel Nepal centrale. È circondato da quattro montagne principali: Shivapuri, Phulchoki, Nagarjun e Chandragiri. Nel pomeriggio visita di Kathmandu Durbar Square: l’attrazione turistica numero uno di Kathmandu brulica di vita. Anche se alcuni degli oltre 50 monumenti della piazza risalgono al XII secolo, la maggior parte risale all’epoca dei re Malla. Probabilmente l’edificio più famoso qui è il Kumari Bahal, un edificio riccamente decorato con bellissime sculture in legno, che ospita la Kumari Reale, la Dea Vivente, e una manifestazione della grande dea Durga. Visita del Tempio Dea Kumari, una “dea vivente”. Kumari, che significa vergine in nepalese, è una giovane ragazza in età prepuberale, considerata dai devoti come incarnazione della dea indù del potere, Kali. Visita di Swayambhunath: il più antico ed enigmatico dei santuari sacri della Valle, lo stupa dalle guglie dorate di Swayambhunath si erge in cima a una collinetta boscosa. È il santuario buddista più sacro della valle di Kathmandu e, mentre tra i suoi fedeli ci sono i buddisti Vajrayana del Nepal settentrionale e del Tibet, i buddisti Newari sono i devoti più ferventi. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio per la cena e il pernottamento.

 

25 ottobre 2024 – Kathmandu

Prima colazione in hotel. Successivamente partenza per la visita di Pashupatinath e Boudhnath. Pashupatinath: situato a circa 4 km a est della città di Kathmandu, il tempio di Pashupatinath è uno dei templi indù più sacri dedicati al Signore Shiva. Situato in mezzo a una lussureggiante cornice naturale sulla riva del sacro fiume Bagmati, il tempio costruito in stile pagoda ha il tetto dorato e le porte d’argento riccamente intagliate. Ai visitatori sarà permesso di vedere il tempio dalla riva orientale del fiume Bagmati mentre l’ingresso al tempio è severamente vietato a tutti i non indù. Dietro il tempio si trovano i luoghi di cremazione. Pranzo in ristorante.

Boudhanath: questo stupa, a circa 7 km a est della città di Kathmandu, è uno dei più grandi al mondo nel suo genere. Si erge con quattro paia di occhi nelle quattro direzioni cardinali, vigilando sul comportamento retto e sulla prosperità umana. Questo stupa buddista fu costruito dal re Man Deva su consiglio della dea Mani Jogini. E’ costruita su una base ottagonale incassata con ruote di preghiera. Il santuario è circondato da case di lama o sacerdoti buddisti. Pomeriggio dedicato alla visita della Durbar Square di Bhaktapur con una passeggiata attraverso i suoi vicoli medievali.  Bhaktapur Durbar Square si trova a soli 13 km a est dalla capitale. In questa località si può avere l’opportunità di sperimentare un mondo diverso, il mondo pieno di culture vibranti, festival colorati, artigianato vecchio di generazioni, e per di più vale la pena sperimentare il suo stile di vita indigeno. Entrando, non si può non essere sopraffatti da una sensazione di armonia interiore. Tale è l’arte e l’architettura e la disposizione speciale qui. Il Palazzo delle 55 finestre, costruito durante il periodo del re Bhupatindra Malla nel 1754, situato a sinistra entrando dalla porta della città, ispira ammirazione. Al suo interno è ospitata anche la Galleria Nazionale d’Arte. L’ingresso del palazzo, la Porta d’Oro conosciuta come SunkoDhoka in nepalese, è un capolavoro dell’arte repousse. Di fronte all’edificio del palazzo c’è un miscuglio di templi di vari disegni. Terminate le visite rientro a Kathmandu per la cena e il pernottamento in hotel.

 

26 ottobre 2024 – Kathmandu

Sveglia molto presto e trasferimento all’aeroporto per la partenza del volo panoramico Mountain Flight della durata di un’ora circa da dove si potranno ammirare alcune delle vette più alte del mondo come il famosissimo Everest con i suoi 8.848 m, il Lhotse (8516 m), il Kanchenjunga (8586 m) e molte altre. Il volo è un’esperienza di puro piacere; svettando a 25.000 piedi dal suolo, offre una vista mozzafiato dell’imponente Himalaya. Sfrecciare sopra le nuvole, attraverso le scintillanti vette innevate apparentemente infinite, sopra ghiacciai e gole, questo è il viaggio tra le vette più alte del mondo. Al termine del viaggio, la compagnia aerea consegnerà ai partecipanti un certificato firmato dal capitano dell’aereo come ricordo dell’esperienza. Si fa presente che il volo è soggetto alle condizioni meteorologiche al momento della partenza. Terminato il sorvolo rientro in hotel per la prima colazione e resto della mattina a disposizione per riposare un po’ prima del pranzo.

Nel pomeriggio partenza per la visita della città di Patan, l’antica città, un tempo un regno a sé stante, si trova dall’altra parte del fiume Bagmati a sud di Kathmandu. Patan Durbar Square offre la più bella esposizione di architettura urbana Newari in Nepal. Ci sono templi dedicati a Shiva, Krishna, Ganesh e Vishnu tutti visitati attivamente da residenti e visitatori. I cortili del Palazzo Reale con le loro finestre decorate, i portici colonnati, i santuari e il bagno reale incassato sono tra i più belli di tutta Kathmandu. Visita del Museo di Patan: che espone l’arte sacra tradizionale del Nepal in un ambiente architettonico illustre. La sua sede è un’antica corte residenziale di Patan Durbar, uno dei palazzi reali degli ex re Malla della valle di Kathmandu. La sua porta e finestra dorata si affaccia su una delle piazze più belle del mondo. Il complesso residenziale del palazzo di Keshav Narayan Chowk che ospita il museo risale al 1734, sostituendo un monastero buddista che è ancora ricordato in un rito pubblico annuale sulla soglia del palazzo. Ma sia il monastero che il palazzo poggiano su fondamenta molto più antiche che potrebbero risalire al periodo Licchavi (ca. dal 3° al 9° secolo). Terminate le visite rientro a Kathmandu per la cena e il pernottamento in hotel.

 

27 ottobre 2024 – Kathmandu – Chitwan

Prima colazione in hotel e successivamente partenza in mezzo privato alla volta di Chitwan (180 km/5-6 ore circa).

All’arrivo sistemazione al resort per il pranzo. Il Parco Nazionale di Chitwan è una delle ricchezze dell’Asia ed è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Qui scoprirete un mondo perduto di alberi imponenti e rampicanti, di rinoceronti preistorici ed elefanti, di coccodrilli, pitoni e cervi, di uccelli dai colori brillanti e, se siete fortunati, della maestosa tigre reale del Bengala. Pomeriggio dedicato all’escursione all’interno del parco e al vicino villaggio Tharu. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

28 ottobre 2024 – Chitwan

Prima colazione al resort. Mattina dedicata all’escursione in canoa (se le condizioni del fiume lo permettono) e visita al centro di allevamento degli elefanti. Rientro al resort per pranzo. Nel pomeriggio Safari in Jeep nel parco. Cena in resort con spettacolo culturale. Pernottamento in resort.

 

29 ottobre 2024 – Chitwan – Pokhara (185 km/5-6 h. circa)

Dopo la colazione partenza per Pokhara. All’arrivo sistemazione in hotel. Questa città è un luogo di notevole bellezza naturale, l’incantevole città con i suoi laghi offre splendide viste panoramiche sulle vette dell’Himalaya.  Pranzo in ristorante/hotel. Resto della giornata a disposizione: la serenità dei laghi e la magnificenza dell’Himalaya creano l’atmosfera che ha reso Pokhara un luogo popolare dove rilassarsi e godersi la bellezza della natura. Cena e pernottamento in hotel a Pokhara.

 

30 ottobre 2024 – Pokhara

Sveglia molto presto, prima colazione e partenza per l’escursione a Sarangkot per assistere all’alba sulla catena Himalayana (soggetta alle condizioni meteorologiche). Sarangkot è il luogo da dove si può godere della splendida vista della valle di Pokhara e della magnifica vista sulle montagne. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita della città di Pokhara: visiteremo le Devi Fall’s; la leggenda narra che un escursionista di nome Davy fu spazzato via dal Padi Khola e scomparve misteriosamente in un passaggio sotterraneo sotto la cascata. Visita alla Grotta di Gupteshwor. Questa grotta ha un valore speciale per gli indù poiché un simbolo fallico del Dio Shiva è conservato qui nelle condizioni in cui è stato scoperto. Il vecchio Bazar e il Tempio Bindyabasini: il bazar tradizionale di Pokhara è colorato, così come i suoi commercianti etnicamente diversi. Nei suoi templi e monumenti si possono vedere i legami con l’antica architettura Newar della valle di Kathmandu. Questa zona è disseminata di negozi che vendono prodotti che vanno dagli edibili ai tessuti, ai cosmetici e all’oro. Il vecchio bazar ospita anche uno dei santuari più importanti di Pokhara. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.

 

31 ottobre 2024 – Pokhara – Nagarkot (230km 6/7 ore)

Dopo la prima colazione partenza per Nagarkot via Kathmandu. Pranzo lungo il percorso. Arrivo a Nagarkot e check-in in hotel. Nagarkot è un villaggio nella valle di Kathmandu noto per le sue vedute dell’Himalaya, tra cui il Monte Everest a nord-est, che sono particolarmente suggestive all’alba e al tramonto. Cena e pernottamento in hotel a Nagarkot.

 

01 novembre 2024 – Nagarkot – Kathmandu

Prima colazione. Escursione mattutina fino alla torre panoramica a Nagarkot. Successivamente rientro a Kathmandu. Pranzo in ristorante e resto della giornata a disposizione per un po’ di shopping e catturare le ultime immagini di questa poliedrica città.

Myricae ti regala: cena nepalese con spettacolo di danza culturale in un ristorante locale a Kathmandu. Serata libera e pernottamento in hotel.

 

02 novembre 2024: Kathmandu festival di Tihar

Dopo la prima colazione partenza dall’hotel alla stazione di partenza della funivia di Chandragiri fino alla cima della collina godendo di una vegetazione lussureggiante e la vista sulla valle di Kathmandu. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per la visita del Monastero di Triten Norbutse che si trova su una collina rivolta verso lo stupa di Swayambhunath fondato nel 1987 a Raniban della valle di Kathmandu. È anche una delle quattro principali istituzioni monastiche tibetane Bonpo. Nel tardo pomeriggio partecipazione alla festa Tihar che dura solitamente cinque giorni ed è caratterizzata dal culto di diversi animali come il corvo, il cane e la mucca. Partecipazione alla Mha puja, il culto del sé interiore, è una festa importante per i Newar. La Puja serve per purificarsi, rafforzarsi e comprendere sé stessi. Porta con sé tutta la grandiosità di un tipico festival o rituale Newar che espone la relazione di una persona con la natura e il cosmo circostanti. Cena e pernottamento in hotel a Kathmandu.

 

03 novembre 2024: Kathmandu – Istanbul

Prima colazione. Trasferimento in tempo utile all’aeroporto per il disbrigo delle operazioni doganali e imbarco sul volo diretto a Istanbul. All’arrivo trasferimento in hotel e sistemazione nella camera riservata.

 

04 novembre 2024: Istanbul – Bologna

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco su volo diretto a Bologna delle 9.25.

Rientro in bus ai rispettivi luoghi di ritrovo.

 

OPERATIVO VOLI CON TURKISH AIRLINES

23 ottobre Bologna – Istanbul 10:50 – 14:35

23 ottobre Istanbul – Kathmandu 20:10 – 06:05 del 24 ottobre

03 novembre Kathmandu – Istanbul 12:25 – 18:25

—- Pernottamento in hotel a Istanbul e prima colazione

04 novembre Istanbul – Bologna 09:25 – 10:05

DETTAGLIO QUOTE

QUOTA INDIVIDUALE  € 3125                                   

(sulla base di min. 19 paganti)

 

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 540

 

+ QUOTA ISCRIZIONE € 115 in doppia/ + € 120 in singola

(INCLUDE ASSICURAZIONE MEDICO-BAGAGLIO-ANNULLAMENTO INCLUSA COVER STAY)

 

ACCONTO DA VERSARE ALL’ISCRIZIONE € 750 

Saldo un mese ante partenza

 

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo intercontinentale in classe economica come da Operativo voli Turkish
  • Trasporto in franchigia di 23 kg (n°1 bagaglio) + un bagaglio a mano per persona;
  • TASSE AEROPORTUALI € 505 (suscettibili di variazioni)
  • Pernottamenti in camera doppia in hotel menzionati (o similari)
  • Pensione completa per tutta la durata del tour
  • Trasferimenti in mezzo privato in loco
  • Visite ed escursioni con guida privata come da itinerario
  • Guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutta la durata del viaggio
  • 1 notte a Istanbul al ritorno in hotel compresa prima colazione e trasferimenti a/r

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Bus per l’aeroporto di Bologna A/R da quantificare in base al n° di partecipanti
  • Visto d’ingresso in Nepal € 35 circa ottenibile online almeno 15gg ante partenza
  • Quota di iscrizione € 115 inclusa Assicurazione – medico bagaglio annullamento UNIPOL/CREO PLUS
  • ( mai rimborsabile ) – Condizioni richiedibili in agenzia (incluse patologie Covid e Cover Stay)
  • Le mance OBBLIGATORIE (€ 50 per persona)
  • Bevande ai pasti
  • Mance, extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

NOTE IMPORTANTI

PENALI IN CASO DI RINUNCIA DEL CLIENTE

ESTRATTO “CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE “ANNULLAMENTI:
IT aerei voli di linea tariffa di gruppo – Viaggi di gruppo con altri mezzi:
1)  20% + q.i. fino a 90 giorni prima della partenza
2) 30% + q.i. da 89 a 60 giorni prima della partenza
3) 50% + q.i.+bus da 59 a 41 giorni prima della partenza
4) 100% + q.i.+bus dal 40° al  giorno della partenza
Il premio assicurativo e il bus per il trasferimento in aeroporto non sono mai rimborsabili

 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA:

Per questo viaggio è obbligatorio fornire il passaporto almeno 30 giorni prima della partenza e il passaporto deve avere almeno 6 mesi di validità residua dal giorno di rientro in Italia. Visto d’ingresso in Nepal € 35 circa ottenibile online almeno 15gg ante partenza

 

 

ORGANIZZAZIONE TECNICA: AGENZIA VIAGGI MYRICAE s.a.s di Silvia Bertani & C. tel. 0547.52486

Condividi la bellezza di questo viaggio!
13 giorni
ISCRIZIONI APERTE Età
  • Destinazione
  • Inclusi
    Viaggi da non perdere