SULTANATO DELL’OMAN SULLA VIA DELL’INCENSO

SULTANATO DELL’OMAN SULLA VIA DELL’INCENSO

€1630 A partire da (per persona)

Il Sultanato dell’Oman é un affascinante Regno della penisola arabica lungo la via delle spezie e dell’ambra, da sempre crocevia di traffici commerciali e crogiuolo di popoli. Governato per tanti anni da un sultano illuminato che ha garantito stabilità , pace e ricchezza per tutto il suo popolo

Condividi la bellezza di questo viaggio!
image_print

Descrizione del viaggio

1° GIORNO 31/10: ITALIA/MUSCAT (lunedì)

Partenza da Bologna con volo Turkish TK 1322 delle 10.55, Arrivo a Istanbul ore 15.30. Partenza da Istanbul  con volo TK 0774  delle ore 19.35 e arrivo a Muscat ore 1.25. Trasferimento in hotel. Pernottamento.

 

2° GIORNO 1/11: Muscat/Ras al Jinz (martedì)

Prima colazione. Primo incontro con la guida e partenza per la visita alla Grande Moschea, straordinaria opera dei record voluta dall’amatissimo Sultano Qaboos. Si prosegue alla volta di Ras al Jinz e breve sosta al cratere del Biman Sinkhole. Si continua in direzione sud costeggiando il Mare Arabico fino ad arrivare alla bellissima spiaggia di Fins: sosta per un bagno e pranzo sulla spiaggia. Si prosegue alla volta del Wadi Tiwi, un canyon dalle grandiose pareti rocciose, dove si effettuerà una breve passeggiata. Arrivo a Sur una cittadina racchiusa in una bella baia naturale, con visita al tipico cantiere dei dhow, le imbarcazioni arabe in legno ancora oggi utilizzate dai pescatori del luogo. Arrivo a Ras Al Hadd. Sistemazione in hotel e cena. In serata visita alla famosa Riserva Naturale di Ras Al Jinz dove assistere alle eventuali deposizioni e schiuse delle uova delle tartarughe. Rientro in hotel e pernottamento.

 

3° GIORNO  2/11: Ras al Jinz/Wahiba (mercoledì)

Prima colazione. In mattinata partenza alla volta del deserto di Wahiba in direzione sud fino ad arrivare al villaggio di pescatori di Al Ashkara. Arrivo a Jalan Bani Bu Ali: foto-stop all’antica fortezza e alla particolare Moschea di Al Samooda. Pranzo in corso di viaggio. Ormai prossimi al deserto, lasciata la strada asfaltata, si prenderanno i fuoristrada per raggiungere l’area di Wahiba. Una volta arrivati al campo e completato il check-in si avrà il tempo per godersi le grandi dune dorate del deserto: spazi immensi, silenziosi, in cui la natura mostra tutta la sua pacifica bellezza e, infine, un indimenticabile tramonto. Possibilità di effettuare, a pagamento, un giro in quad tra le dune. Cena e pernottamento.

 

4° GIORNO 3/11: Wahiba/Nizwa (giovedì)

Prima colazione. Partenza alla volta di Sinaw, dove il giovedì si potrà assistere ad un interessante e caratteristico mercato. Gli abitanti delle cittadine vicine confluiscono qui per acquistare e vendere i loro prodotti: verdure, cammelli, datteri, oggetti di artigianato…. Una piccola area del mercato è poi destinata alle donne che vendono stoffe e casalinghi, spesso indossando la loro maschera tradizionale. Si prosegue con una sosta fotografica all’imponente castello di Bahla, recentemente restaurato ed alla visita del vicino castello di Jabreen. Pranzo. Arrivo a Nizwa nel pomeriggio: ci si dedica alla scoperta della città che fu l’antica capitale del paese nel VII secolo e che ancora oggi è il luogo in cui più forte si sente il legame con le antiche tradizioni tribali come ben dimostra l’imponente forte di Nizwa, il più grande dell’intera penisola arabica. Dopo una sosta al suk, particolarmente famoso per la produzione dei khanjar (pugnali tipici omaniti), si rientra in hotel. Cena e pernottamento.

 

5° GIORNO 4/11: Nizwa/Jebel Akhdar (venerdì)

Prima colazione. Il mercato più famoso dell’Oman è certamente quello che si tiene il venerdì a Nizwa: dai villaggi di montagna giungono in città i mercanti di bestiame, vestiti nel loro abito tradizionale bianco, per vendere all’asta i propri capi. Si tratta di un vero e proprio rito familiare in cui gli anziani tramandano ai più giovani i segreti del mestiere. Si potrà ammirare questo mercato prima di partire alla volta del Jebel Akhdar. Si procede per il bellissimo villaggio oasi di Birkat Al Mouz, Pranzo. Nel pomeriggio si sale con i fuoristrada per il Jebel Akhdar, celebre per i vertiginosi punti panoramici e i rigogliosi frutteti che prosperano grazie al clima mite e temperato della regione nei mesi estivi: entusiasmante trekking di circa due ore tra i suggestivi panorami di quest’area montana in cui si alternando terrazzamenti, piccoli villaggi, picchi a strapiombo. Cena e pernottamento.

 

6° GIORNO 5/11: Jebel Akhdar/Muscat (sabato)

Prima colazione. Si parte per Muscat con una prima sosta al vecchio villaggio di Tanuf, distrutto dai bombardamenti della RAF; si continua con i bellissimi i villaggi montani di Al Hamra, immerso in un’oasi lussureggiante e dalle antiche case di fango, e di Misfat al Abreen arroccato sulla montagna e attraversato dagli antichi e tradizionali sistemi di irrigazione omanita, i falaj, oggi patrimonio UNESCO. Pranzo. Arrivo a Muscat nel pomeriggio libero possibilità di aperitivo presso l’iconico Siddharta Bar dell’hotel. Cena libera (verrà offerta possibilità di cena extra €32) e pernottamento.

 

7° GIORNO 6/11: Muscat (domenica)

Prima colazione. Mattinata libera per relax o escursioni facoltative. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla scoperta di Muscat, la capitale del Sultanato, bianca perla incastonata tra mare e montagna. La città, che vive un momento di intenso sviluppo, non ha però dimenticato il suo stretto legame con la tradizione. Sosta fotografica all’Opera House di recentissima costruzione, vista dall’esterno del palazzo del Sultano, dei forti di Al-Jalali e Al-Mirani. La giornata si conclude al caratteristico suk Mutrah e presso la sua Corniche. Cena libera. Trasferimento in aeroporto.

 

8° GIORNO 7/11: Muscat (lunedì)

Nella notte ore 02.25 volo per Bologna con cambio aeromobile a Istanbul. Arrivo a Istanbul ore 7.10. Partenza per Bologna ore 9.25 con arrivo ore 10.00. Trasferimento in bus ai rispettivi luoghi di partenza.

 

Il programma potrebbe subire variazioni per motivi imprevedibili al momento della pubblicazione per migliorarne lo svolgimento.

Hotels:

Muscat: Ramada Encore o Grand Tourist hotel o sim.

Sur: Turtle Beach Resort

Wahiba: Safari desert camp o Arabian Oryx Camp o sim

Nizwa: Antique inn o Intercity  o sim.

Jabel  Akdhar: DusitD2

Muscat:Ramada Encore o Grand Tourist hotel o sim.

DETTAGLIO QUOTE:

QUOTA BASE DI PARTECIPAZIONE € 1630 + TAX + Q.Iscrizione)

Min. 20 pax

TASSE AEROPORTUALI € 266,00 (suscettibili di variazione)

QUOTA DI ISCRIZIONE 85 (include assicurazioni obbligatorie)

SUPPLEMENTO IN CAMERA SINGOLA  € 390,00

 

ISCRIZIONI ENTRO 20 GIUGNO O FINO ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI

ACCONTO ALL’ISCRIZIONE €600 Saldo entro 10 settembre

 

La quota comprende

Voli internazionali di linea Turkish da Bologna in classe economica

Pick up service in arrivo e partenza

guida parlante italiano dal 2° al 7 ° giorno

Sistemazione in camera a due letti con servizi privati negli hotel menzionati

Trattamento di pensione completa  dal 2° al 5° giorno

trattamento di mezza pensione 6°giorno

trattamento di Bed & Breakfast a Muscat

Tour in bus su base privata esclusiva

Fuoristrada 4×4 per escursioni in deserto e montagna

Ingressi durante il Tour

Acqua gratuita e soft drink

Tasse e percentuali di servizio

Accompagnatrice Agenzia Myricae

 

La quota non comprende

Visto, Mance obbligatorie, pasti non inclusi, Bus per Bologna a/r, l’innalzamento massimali spese mediche,  adeguamenti valutari/carburante,tutto quanto non indicato nella voce “La quota comprende”

Note:

TASSATIVO ESSERE IN POSSESSO DI SUPER GREEN PASS E USARE MASCHERINE FFP2

PENALI IN CASO DI RINUNCIA DEL CLIENTE

come da condizioni generali sul nostro sito

 

QUOTAZIONI BASATE SUL CAMBIO 1 USD = 0,89 EURO

 

ORGANIZZAZIONE TECNICA: AGENZIA VIAGGI MYRICAE s.a.s di Silvia Bertani & C. tel. 0547.52486

Condividi la bellezza di questo viaggio!