I Grandi Tour

25 Set

GRAN TOUR DELLA SICILIA BAROCCA Catania, Taormina, Etna, Ragusa-ibla, Siracusa, Modica, Castello di Donnafugata, Scicli, Noto, le terre del Commissario Montalbano e le location del Padrino

6 GG - Dal 25 Settembre fino al 30 Settembre 2020

MEZZO:

Disponibilità: 8

Descrizione del viaggio

1° GIORNO – 25.09.2020 - ARRIVO – CATANIA e NOTO
Ritrovo a Rimini ore 2.45, ore 3.00 a Valle del Rubicone, ore 3.15 a Cesena parcheggio vicino Bar Casello. Partenza con volo Ryan FR 1087 delle 6.30. Arrivo del gruppo in aeroporto di Catania H 08.10, incontro con nostro bus e partenza per la visita del centro storico di Catania e del suo barocco dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Innumerevoli le ricchezze nascoste di questa affascinante città la cui architettura tardo-barocca, resa unica dall'uso della pietra lavica, conserva vestigia del periodo romano imperiale pur essendo stata ricostruita dopo il sisma del 1693. Lava e calcare sono artisticamente abbinati nelle finestre normanne della Catania settecentesca con un risultato visivo estremamente elegante. Ricordiamo che Catania fu capitale del Regno di Sicilia sotto la dinastia aragonese. Attraverseremo la storica “pescheria” (antico mercato del pesce) per giungere alla scenografica Piazza del Duomo con la splendida Cattedrale e l’Elefante di pietra lavica (simbolo della città) e proseguiremo fino a Piazza Università. A seguire visiteremo la splendida e barocca Via dei Crociferi, dove ha sede il famoso Monastero di S. Benedetto, reso noto dal romanzo di Verga “Storia di una Capinera” e Patrimonio dell’Unesco. La passeggiata proseguirà lungo le preziose vie del centro. Pranzo libero, avrete la possibilità di assaggiare il tipico street food Catanese caratterizzato da Panelle, Pane e Meuza e arancini. Trasferimento quindi a Noto capitale del barocco siciliano detta "giardino di pietra", ricca di splendidi edifici e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Ispirata agli ideali barocchi di “città aperta” costituisce un raro capolavoro e l’esempio più chiaro dei gusti teatrali dell’architettura settecentesca. Passeggeremo per le vie del centro per ammirare l’abilità ed il geniale estro delle maestranze locali. Il barocco di Noto è infatti un gioco di eleganti curve, intrecci floreali, scorci prospettici, palazzi e giardini, capitelli e puttini che ornano le facciate delle chiese e dei monasteri.
TRATTAMENTO: Cena e pernottamento in hotel in zona Ragusa/Noto/Modica

2° GIORNO – 26.09.2020 – MARZAMEMI, SCICLI e PUNTASECCA
Dopo la prima colazione in hotel si partirà per la visita di Marzamemi, un piccolo borgo marinaro della provincia di Siracusa, che sorge e si sviluppa interamente sul mare. La sua nascita risale intorno all’anno mille, quando gli Arabi costruirono qui la Tonnara, che per molti secoli fu la principale dell’intera Sicilia Orientale. Questo bellissimo Borgo Marinaro, però per come oggi ci appare risale al ‘700 quando la Famiglia Villadorata, modificò la Tonnara ampliandone gli spazi, costruendo la chiesa di San Francesco di Paola, e le case dei pescatori. Proseguimento alla scoperta di Scicli, città armonicamente adagiata in una conca tra rocciosi rilievi. Scicli si estende su una larga pianura incastonata all'interno di tre valli strette ed incassate dette Cave (le valli di Modica, di Santa Maria La Nova, e di San Bartolomeo), originate da fratture tettoniche di epoca remotissima e divenute letto di corsi d'acqua torrentizi. Le sue origini sono molto antiche e risalgono, con ogni probabilità, al periodo siculo, quindi oltre tremila anni fa. A Scicli si trova anche il commissariato di Vigata, del celebre “Montalbano”. Partenza quindi verso Punta secca, piccolo borgo marinaro situato tra Marina di Ragusa e Scoglitti, resa famosa dalla serie televisiva del Commissario Montalbano e denominata Marinella luogo in cui si trova la famosa villetta sul mare del Commissario.
TRATTAMENTO: Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in hotel in zona Ragusa/Modica

3° GIORNO – 27.09.2020 – RAGUSA IBLA, MODICA e DONNAFUGATA
Prima colazione e partenza per la visita di Ragusa Ibla culla del tardo-barocco siciliano con le sue bellissime chiese ed il giardino Ibleo. In essa ben 14 dei 18 monumenti sono stati dichiarati dall’Unesco Patrimonio dell'Umanità. Proseguimento per la visita di Modica, scrigno di innumerevoli tesori architettonici in arte barocca e per questo dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. A Modica possibilità di visita nel pomeriggio di una delle più rinomate aziende produttrici di cioccolato della zona, per assistere alle fasi di produzione del “nettare degli dei” e degustare la deliziosa cioccolata prodotta ancora oggi con la ricetta degli antichi Aztechi. Partenza quindi per la visita del Castello di Donnafugata. Caratterizzato da un'architettura insolita, esempio affascinante di un mirabile eclettismo e risultato della successione e della sovrapposizione di interventi voluti dai diversi proprietari, il Castello di Donnafugata è esempio emblematico di quella attenzione delle famiglie aristocratiche siciliane per la casa di campagna, sorta di elegante dimora del proprietario per molti mesi dell'anno. Intorno al castello si trova un ampio e monumentale parco di 8 ettari. Contava oltre 1500 specie vegetali e varie "distrazioni" che dovevano allietare e divertire gli ospiti, come il tempietto circolare, la Coffee House (per dare ristoro), alcune "grotte" artificiali dotate di finte stalattiti (sotto il tempietto) o il particolare labirinto in pietra costruito nella tipica muratura a secco del ragusano
TRATTAMENTO: Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in hotel in zona Ragusa/Modica

4° GIORNO – 28.09.2020 - FD SIRACUSA
Prima colazione e partenza per la visita di Siracusa. Definita da Cicerone come la più bella città della Magna Grecia, Siracusa è ricca di storia sin dall’epoca antica, frequentata da personaggi illustri e da filosofi come Platone. Passeggerete per il parco archeologico della Neapolis, testimonianza della dominazione greca e romana. Affascinante in particolare è il teatro greco, tutt’ora molto utilizzato per le tragedie greche. Poi l’anfiteatro romano, l’orecchio di Dionisio, la grotta di Ninfeo e la Latomia del paradiso. Nel resto della città si alternano stili architettonici tra i più svariati: gotico come il palazzo Montalto, barocco, liberty e roccocò come il palazzo Impellizzeri. La maggior parte dei monumenti di Siracusa però sono concentrati ad Ortigia, dove in epoca rinascimentale era racchiuso l’intero perimetro della città. Si tratta di una piccola isola che costituisce la parte più antica del centro storico di Siracusa. Magnifica la cattedrale e la famosa Fontana Aretusa. Nel pomeriggio proseguimento per la riviera dei Ciclopi. Sistemazione in Hotel.
TRATTAMENTO: Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in hotel in zona Jonica

5° GIORNO – 29.09.2020 - ETNA E RIVIERA DEI CICLOPI
Dopo la prima colazione in hotel si partirà alla scoperta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d'Europa (3.350 mt) e dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Il Parco dell'Etna con i suoi 59.000 ettari è unico per la sua flora estremamente varia e ricca e le specie protette che lo popolano. Oggi vigneti, oliveti, pistacchieti, noccioleti e frutteti circondano il vulcano testimoniando una vocazione agricola del territorio ampiamente diffusa e caratterizzata dalla presenza di varietà locali particolarmente interessanti. I primi scorci di interessanti paesaggi si avvistano arrivando al Rifugio Sapienza. Da lì raggiungeremo i Crateri Silvestri, coni vulcanici risalenti al 1888 ormai inattivi, circondati da colate laviche più recenti. Il panorama di cui si può godere attraverso la moltitudine di coni vulcanici e crateri, si estende fino alle Isole Eolie ed alla Calabria: uno spettacolo davvero unico! Proseguimento verso la Riviera dei Ciclopi ovvero quella che si stende fra Aci Castello e Acireale, nome suggestivo a cui sono legati alcuni dei miti omerici più famosi. Visiteremo Aci Castello, un delizioso borgo sul mare che prende il nome dal suo Castello Normanno che, costruito su una rupe che si protende sul mare, protegge dall’alto gli abitanti e i visitatori del paese. Proseguiremo poco più a nord, dove si trova Aci Trezza, il villaggio di pescatori dove Giovanni Verga ambientò I Malavoglia. Le piccole case e la chiesetta di San Giovanni Battista si affacciano sulle acque lipide del porticciolo ed il panorama è dominato dagli imponenti faraglioni, i costoni lavici formatesi ancor prima del vulcano Etna.
TRATTAMENTO: Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in hotel in zona Jonica

6° GIORNO – 30.09.2020 – SAVOCA –CASTELMOLA-TAORMINA E TEMPO LIBERO – PARTENZA DA APT CATANIA
Dopo la prima colazione in hotel si partirà alla scoperta di Savoca, uno dei borghi più belli d'Italia. Famoso per essere stato scelto come set di numerosi film di grande successo come "Il Padrino" di Martin Scorzese. Passeggiata lungo la piccola e caratteristica strada antica di Savoca e visita del famosissimo bar Vitelli divenuto così famoso grazie al film "Il Padrino". Si proseguirà per Castelmola¸ borgo medievale sopra Taormina con una splendida vista del mare e dell’Etna e per Taormina, caratteristica cittadina medievale. Arroccata su una scogliera, Taormina si affaccia su un incantevole tratto di mare color turchese. L’azzurro del mare, la natura verde e rigogliosa, il colore dorato delle spiagge rendono il panorama unico al mondo. Percorreremo le storiche vie di Taormina verso l’affascinante teatro Greco-Romano da cui si gode un panorama mozzafiato sul golfo di Naxos con vista privilegiata dell’Etna. Basta visitarlo per ritrovarsi proiettati nel glorioso periodo greco della Sicilia, la cui maestosità si è riversata su ogni mattone del teatro, nato con l’intento di creare una terrazza sul mare da cui si potesse ammirare il mondo. A seguire passeggiata lungo le deliziose viuzze medievali del centro e sarà possibile fare shopping nelle botteghe d’artigianato della città sino alla Cattedrale di Taormina, preziosa chiesetta costruita in pietra bianca di Siracusa. Trasferimento quindi in APT CATANIA in tempo utile per le operazioni di check-in e la partenza su volo Ryan FR 1086 H.22.00 con arrivo a Bologna H 23.45. Trasferimento in bus ai rispettivi luoghi di partenza TRATTAMENTO: Pranzo in ristorante a Taormina

Prezzo a partire da: € 970.00

DETTAGLIO QUOTE:

QUOTA INDIVIDUALE IN DOPPIA da € 970 base minima 25/30 paganti
La quota per persona è stata calcolata su un costo volo tariffa convenzionata LIMITATA. La quota effettiva sarà calcolata in base al costo effettivo del volo al momento della bigliettazione
SUPPLEMENTO SINGOLA € 135 (SOLO 2 SINGOLE DISPONIBILI A QUESTA QUOTA)

ISCRIZIONE ENTRO 12 dicembre 2019 o fino esaurimento disponibilità
ACCONTO ALL’ISCRIZIONE €350. SALDO ENTRO IL 25 AGOSTO 2020

LA QUOTA COMPRENDE:

§ Voli per la Sicilia Ryan Air con 20kg franchigia bagaglio + borsetta
§ trasporto in PULLMAN GT (vitto e alloggio autista, iva e parcheggi inclusi – escluse uscite serali) (*)
§ sistemazione in camere doppie in hotel 4 stelle (1 notte in zona Noto + 2 notti in zona Ragusa + 2 notti in zona jonica)
§ trattamento di 5FB dalla cena del giorno di arrivo in Sicilia al pranzo del giorno di partenza inclusi pranzi in ristorante o in hotel in base al programma, menù fisso 3 portate
§ Bevande ai pasti ¼ vino ½ acqua
§ Degustazione di cioccolata modicana
§ Guide locali: 4 ore Catania + 2 ore Noto + FD Marzamemi, Scicli e Puntasecca + FD Ragusa Ibla, Modica e Donnafugata + FD Siracusa + FD Etna e Riviera dei Ciclopi + FD Savoca-Taormina
§ Assicurazione medica Europ-Assistance (Condizioni sul sito Myricae o richiedibili in agenzia)
§ Assistenza accompagnatore viaggi Myricae per l'intero Tour

LA QUOTA NON COMPRENDE:

§ Tasse di soggiorno da saldare individualmente in hotel
§ Assicurazione Europ-Assistance contro penali annullamento €25 in doppia e €30 in singola
§ Ingressi, mance ed extra in genere;
§ Bus per aeroporto di Bologna;
§ Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”
* Le eventuali uscite serali organizzate in loco e facoltative

Note:

SUPPLEMENTI: TASSE DI SOGGIORNO (esenti under 14) soggette a riconferma – da pagare in hotel per persona per notte: Acireale € 1,50 - Acicastello/Acitrezza (max 3 notti) hotel 3* € 1,50 /hotel 4* € 2,00 - Noto € 1,50 - Ragusa hotel 3* € 1,00/hotel 4* € 1,50/hotel 5* € 2,50 – Marina di Ragusa € 1,50 - Modica € 1,50



Stampa pagina