I Grandi Tour

06 Ago

MOSCA & SAN PIETROBURGO

8 GG - Dal 06 Agosto fino al 13 Agosto 2020

MEZZO:

Disponibilità: 6

Descrizione del viaggio

1° Giorno giovedì
BOLOGNA - MOSCA
Ritrovo dei partecipanti ore 7.30 Rimini, ore 7.45 Valle Rubicone, ore 8 a Cesena e arrivo in aeroporto alle ore 9 a Bologna. Disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea SU 2425 alle
h. 11.20 per Mosca. Arrivo previsto alle h.15.45 e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento in hotel in pullman e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

2° Giorno venerdì
MOSCA
Prima colazione in hotel. Al mattino visita panoramica della città. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita del Territorio del Cremlino (incluso ingresso a due cattedrali). Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno sabato
MOSCA
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata all’escursione a Serghiev Posad, città santa ortodossa e sede del celebre Monastero (ingresso incluso) centro della vita religiosa dei Russi. Si trova a 74 km da Mosca; ebbe un ruolo fondamentale nella storia di Mosca e dello stato russo come difesa dagli invasori. Fu fondato da San Sergio di Rodonez del XIV sec. Rientro a Mosca. Pranzo libero. Pomeriggio proseguimento della visita della città e passeggiata sulla via Stary Arbat. Cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno domenica
MOSCA - SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Al mattino, proseguimento della visita della città con il Parco Zaryadye, diviso in quattro diverse aree che rappresentano le principali zone geografiche della Russia: tundra, steppe, foreste e zone umide, che caratterizzano i tipici microclimi di ogni zona. Pranzo libero. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno per San Pietroburgo (seconda classe) alle h. 13.30. Arrivo previsto alle h. 17.25 e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

5° Giorno lunedì
SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato all’escursione alla residenza estiva di Puskin (ingresso incluso parco e palazzo - con sala d’Ambra). Cena e pernottamento.

6° Giorno martedì
SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Al mattino proseguimento delle visite con l’esposizione dedicata agli Impressionisti e post Impressionisti presso il Palazzo dello Stato Maggiore (ingresso incluso). Pranzo libero. Pomeriggio visita del Museo Hermitage, (ingresso e uso auricolari inclusi) uno dei più grandi del mondo, le collezioni esposte comprendono oltre 2.700.000 pezzi. Cena e pernottamento in hotel

7° Giorno mercoledì
SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Pomeriggio dedicato all’escursione a Petrodvoretz (incluso solo ingresso parco), località situata sul Golfo di Finlandia, fu la residenza estiva dello Zar Pietro il Grande. Pranzo libero. Pomeriggio escursione in battello lungo i canali e proseguimento della visita panoramica della città. Cena e pernottamento in hotel.

8° Giorno giovedì
SAN PIETROBURGO - RIMINI
Prima colazione in hotel. Visita della Fortezza di Pietro e Paolo (ingresso incluso), la cui costruzione coincide con la nascita di San Pietroburgo e per questo è considerata simbolo della città. Trasferimento in aeroporto e disbrigo delle operazioni d’imbarco. Partenza con volo di linea SU 6677 alle h. 16.05 per Rimini. Arrivo previsto alle h. 18.25. Trasferimento liberoo in bus ai propri punti di ritrovo.
 
Nota: l’ordine delle visite può subire variazioni.

IMPORTANTE
Gli itinerari e l'ordine di effettuazione delle visite turistiche potranno subire variazioni per motivi operativi, a causa di eventi culturali, sportivi o manifestazioni legate a festività.
Soprattutto la Piazza Rossa di Mosca negli ultimi anni è ritornata alle origini della sua storia, diventando sempre più spesso luogo di manifestazioni, eventi culturali e sportivi. Questo significa che l’installazione di palchi, tribune, piste di pattinaggio, rende questo luogo famoso, considerato il centro di Mosca, meno fruibile, ed in alcuni casi non accessibile, al visitatore prima, durante e dopo lo svolgimento di tali iniziative. Gran parte degli spazi, come nel caso del Festival Spasskaya Tower (fine agosto) vengono occupati infatti dalle strutture sopra indicate. Per la Festa del 1° maggio e della Vittoria (9 maggio), dell’Indipendenza (12 giugno) e della Festa della città di Mosca (celebrata la prima o la seconda domenica di settembre), la Piazza Rossa è interdetta al pubblico; inoltre è possibile che, per decisione del Governo, essendo la Piazza stessa sotto la giurisdizione del Presidente, essa venga chiusa anche senza preavviso.

Prezzo a partire da: € 1680.00

DETTAGLIO QUOTE:

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE €1680 minimo 21/26 paganti
Da 27 a 30 paganti sconto -€40
Da 31 a 35 paganti sconto -€ 90
Da 36 a 41 paganti sconto -€120

Tasse aeroportuali sogg. a modifica €127,
Facchinaggi €15,
Visto consolare €85
(inclusa assicurazione infortunio, malattia fino a 30.000 euro),
Supplemento PRENOTA SERENO €30 (obbligatorio)
Mance (da pagare in loco all'arrivo €30 per persona),

Supplemento camera singola € 450
CAPARRA DA VERSARE AL MOMENTO DELL'ISCRIZIONE €500
ISCRIZIONI ENTRO IL 20 gennaio 2020
 

LA QUOTA COMPRENDE:

• trasporto aereo in classe economica;
• trasporto in franchigia di 1 bagaglio per persona (del peso massimo 20 kg);
• trasferimenti e visite con pullman come indicato nel singolo programma;
• trasferimento con treno veloce Mosca San Pietroburgo;
• sistemazione in camere doppie con servizi, in hotel della categoria prescelta;
• pasti come da programma: 6 cene in hotel (menù turistici 3 portate, incl. 0,33 l. acqua minerale o acqua denaturalizzata in caraffa/dispenser + caffè/tea o buffet);
• visite ed escursioni con guide locali parlanti italiano indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando espressamente specificato);
• auricolari per tutte le visite da programma;
• tassa governativa di registrazione in hotel;
• prenota sereno (medica-bagaglio-annullamento come da condizioni catalogo Columbia Turismo)
• borsa da viaggio e materiale di cortesia in omaggio;
• assistente Agenzia Myricae
 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

• Tasse aeroportuali, facchinaggi, visto consolare, eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera, mance, bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi, transfer per aeroporto di Rimino il cui costo verrà diviso fra i partecipanti
•Eventuali visite facoltative proposte in loco.

Note:

•Gli hotel previsti possono essere sostituiti con altri di pari qualità. •L’itinerario e l’ordine di effettuazione delle visite potrebbe subire variazioni per ragioni tecniche. •Le tasse aeroportuali, soggette a continue variazioni da parte delle compagnie aeree, sono quelle in vigore al momento dell’elaborazione del preventivo, dovranno, pertanto, essere aggiornate nei termini previsti dal regolamento e verranno confermate/quantificate al momento dell’emissione dei biglietti. •La sistemazione del gruppo potrà avvenire in uno qualsiasi degli hotel indicati, a discrezione dell’operatore. •I servizi a terra sono calcolati sulla base del cambio: Russia in rubli, 1 € = 71 rubli •Gli hotel non dispongono di camere triple, si tratta quasi sempre di un piccolo lettino aggiunto in una camera doppia adatto esclusivamente a bambini. Si sconsiglia questo tipo di sistemazione. Nel caso in cui si voglia comunque tale sistemazione in doppia + 3° letto aggiunto, è richiesta contestualmente alla prenotazione una liberatoria preventiva, firmata da tutti gli occupanti della stanza. •Assicurazione infortunio e malattia – fare riferimento alle condizioni generali della Polizza (vedi allegato), con particolare attenzione alla voce “Delimitazioni” e “Massimali Rimborso Spese Mediche”. •Coloro che fossero interessati alla estensione della garanzia o all'assicurazione annullamento viaggio possono stipulare polizze integrative, informazioni su richiesta •relativamente alle condizioni di partecipazione, al recesso “Prenota sereno” e al foro competente, fare riferimento alle “Condizioni di Partecipazione” allegate. “CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE” valide per questo viaggio: Penali annullamento: 30% fino a 46 gg. prima della partenza; 40% + visto da 45 a 31 gg. prima della partenza; 50% + visto da 30 a 18 gg. prima della partenza; 70% da 17 a 7 gg. prima della partenza; 100% + visto da 6 gg. prima della partenza. Visto e assicurazioni sempre dovuti. DOCUMENTI E VISTI Per i cittadini italiani, oltre al passaporto valido, occorre il visto consolare. Sono necessari: passaporto (firmato e con validità residua di almeno 6 mesi e 2 pagine libere consecutive) + formulario + 2 fototessera recenti (meno di 6 mesi dalla data di presentazione), a colori, biometriche, su fondo bianco (no grigio, celestino o altro fondino anche molto chiaro) e senza occhiali scuri. Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità ed integrità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso. Detti documenti dovranno pervenire alla società organizzatrice almeno 30 giorni prima della partenza per evitare diritti d’urgenza da parte del Consolato. Anche i minori devono avere il proprio passaporto. È bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione. Si fa notare che i bambini fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fa le veci. La documentazione necessaria e il costo per l’ottenimento dei visti sono gli stessi che per gli adulti. Verificare che sul passaporto del minore di 14 anni siano riportate a pag. 5 le generalità dei genitori, in caso contrario è necessario l’“estratto di nascita” rilasciato dall’anagrafe. Quando il minore viaggia con una terza persona è necessario l’“atto di accompagno” vidimato dalla Questura oppure l’iscrizione dell’accompagnatore sul passaporto del minore, la validità di questi documenti è di 6 mesi. Si raccomanda di avere sempre con sé uno dei certificati in questione da mostrare all’occorrenza alla polizia di frontiera per dimostrare la patria potestà sul minore. Per i cittadini di altra nazionalità sono previste modalità e prezzi diversi (informazioni su richiesta). I cittadini di origine russa, devono contattare, prima dell’iscrizione, il proprio consolato per avere ragguagli circa le procedure da espletare.



Stampa pagina