I Grandi Tour

20 Mar

GIAPPONE e il rito dell’Hanami

11 GG - Dal 20 Marzo fino al 30 Marzo 2018

MEZZO:

Disponibilità: 10

Descrizione del viaggio

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Mezza Pensione, accompagnatore dall’Italia con min. 20 partecipanti

1° giorno:
BOLOGNA/OSAKA
Incontro dei signori partecipanti in aeroporto di Bologna, disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea per Osaka via Francoforte. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno:
OSAKA
Arrivo a Osaka al mattino e passati i controlli doganali, incontro con la guida locale. Trasferimento alla città di Osaka e inizio del breve tour panoramico con il castello di Osaka è il simbolo della città e ha una storia antica di oltre 400 anni. Fu costruito originariamente da Hideyoshi Toyotomi, uno dei tre grandi Signori della guerra e unificatori del Giappone medievale e per 15 anni il castello si sviluppò e divenne più robusto e sfarzoso; si prosegue con l’osservatorio è l’edificio più alto nonché simbolo indiscusso della città di Osaka: è composto da due torri di 40 piani, l’area shopping Umeda e Shinsaibashi. Pranzo libero. Check in, cena e pernottamento in hotel.

3° giorno:
OSAKA/KYOTO
Prima colazione in hotel e partenza per Kyoto. Nel centro di Kyoto scoprirete il Palazzo Imperiale la cui architettura è famosa per aver raggiunto la quintessenza della semplicità (solo esterno); il castello di Nijo che fu la residenza dello Shogun Toku Gawa Leyasu in occasione delle sue rare visite in città, il tempio Kiyomizu. Pranzo libero. Rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

4° giorno:
KYOTO
Prima colazione in hotel. Proseguimento per la visita alla capitale culturale del Giappone: la foresta di bamboo, l‘area Gion, il tempio Kodaiji, l’area di Kawaramachi. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

5°giorno:
KYOTO/NARA/FUSHIMI/KYOTO
Dopo la prima colazione in hotel escursione per la visita di Nara: se da un lato la grandezza di Kyoto emerge da un passato relativamente recente, dall’altro Nara e i suoi dintorni custodiscono edifici talmente antichi che il fatto stesso che esaltano ancora è sorprendente. Il tempio dei cervi Todaiji con il grande Buddha e i cervi che girano indisturbati nel suo giardino perché considerati i messaggeri divini nella religione Shinto al tempio Kasuga Shrine, Nara park, parco pubblico costituito nel 1880, il tempio Fushimi, si trova alla base di una montagna chiamata anch'essa Inari, che è a 233 metri dal livello del mare e che comprende diversi sentieri verso altri santuari minori. Dai tempi antichi in Giappone Inari è sempre stato visto come il patrono degli affari, e sia commercianti che artigiani tradizionalmente venerano Inari. In primo luogo, tuttavia, Inari è il dio del riso. Pranzo libero. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

6°giorno:
KYOTO/KANAWAZA/TAKAYAMA
Prima colazione in hotel. Trasferimento a piedi per la stazione di Kyoto e partenza con treno Jr Limited Express per Kanawaza. Visita al Kenroku garden, un parco di 11,4 ettari di terreno che si trova nelle adiacenze del castello di Kanazawa ed è uno dei tre giardini più belli del Giappone. Il giardino passò di generazione in generazione durante il regno della famiglia Maeda. Qui, ad affascinare con atmosfere tipicamente orientali, vi sono numerosi specchi d’acqua, piccoli e grandi laghetti artificiali tra cui spicca il Kasumigaike che al suo interno ospita un isolotto. Il nome Kenrokuen sta ad indicare i 6 attributi

fondamentali per un giardino perfetto: tranquillità, cura, spazio, fonti d’acqua e una magnifica vista. Il Nagamachi Samurai residence è situato nelle vicinanze del vecchio castello, dove il tempo sembra essersi fermato. Le residenze dei samurai, alcune delle quali sono state restaurate, mantengono l’architettura originale: muri di fango essiccato pietre e legno e tutto si conserva perfettamente da oltre 100 anni, il distretto di Higashi Chaya detto anche il quartiere della gheisha. Un fruscio di stoffe, l’eco di risa, il tintinnio di porcellane. Da secoli, gli stessi suoni filtrano dolcemente attraverso i pannelli di carta degli edifici tradizionali del quartiere Higashi. Questo dedalo di vicoli attende i visitatori per portarli in un altro tempo che, qui, non è ancora finito. Pranzo libero. Proseguimento per Takayama, arrivo in hotel, check in e cena in hotel. Pernottamento.

7°giorno:
TAKAYAMA/HIRAYU ONSEN
Prima colazione in hotel. Al mattino visita di Takayama. La cittadina si trova all'interno di un'importante area del centro Giappone di produzione di legname. La crescita del settore di riferimento (produzione e distribuzione di legname) sembra aver guidato lo sviluppo stesso della città attraendo nuovi falegnami, artigiani del legno, ma anche mercanti di stoffe, fabbricanti di sakè (attirati dalla purezza dell'acqua e dalla qualità del riso locale) ed artigiani di altri settori. Sono stati quindi lo sviluppo del commercio, il supporto economico dei ricchi mercanti e l'abilità sviluppata dagli artigiani nella lavorazione del legno. Visita panoramica della città fra cui il Takayama Jinya; una costruzione in stile tradizionale giapponese utilizzato come ufficio governativo di Takayama, durante il periodo Edo, quando la città era sotto il controllo diretto dello shogun per le sue preziose risorse di legname e il festival Hakk yatai kaikan. I carri del festival sono tutti esposti vicino al tempio e decorati con elaborate sculture, intagli in legno e sofisticate lavorazioni in metallo. Pranzo libero. Proseguimento per Hirrayu Onsen e check in hotel. Cena Ryokan e pernottamento.

8°giorno:
HIRAYU ONSEN/TOKYO
Prima colazione Ryokan. Si consiglia una mattina di relax presso i bagni termali di Onsen, dove l’acqua è proveniente da sorgenti riscaldate geotermicamente. Pranzo libero. Trasferimento alla stazione Nagoya. Partenza per Tokyo con JR Super Expess Train. Arrivo a Tokyo e trasferimento in hotel. Cena in hotel e pernottamento. Dopo cena Tokyo by night (20.30/22.30).

9° giorno:
TOKYO Prima colazione in hotel. Inizio del giro della città di Tokyo: il Meiji Shrine situato nei pressi della stazione di Harajuku, è un santuario shintoista dedicato alle anime dell'Imperatore Mutsuhito e di sua moglie, l'Imperatrice Shōken; Tokyio Metropolitan Government office (esterno). Quest’ultimo sorge a Shinjuku, l'edificio è costituito da un complesso di 3 strutture, ognuno di essi prende un isolato. Il più alto e il più importante dei tre è l'Edificio Metropolitano Principale di Tokyo N.1, una torre di 48 piani che si divide in due sezioni nel 33º piano. È stato costruito da Kenzō Tange e alcuni suoi collaboratori, e presenta molti tocchi simbolici, in particolare la suddivisione in alto, che sembra ricordare una cattedrale gotica, Hamarinkyu Garden; breve giro in barca sul fiume Sumida, vista al quartiere di Asakusa situato nella parte nord-est della città. La famosa Nakamise dori immette alla porta Kaminarimon, che conduce al Sensōji. Ai lati della Nakamise, sempre affollata di visitatori, si trovano numerose bancarelle di prodotti tipici. Pranzo libero Trasferimento in hotel per la cena in hotel e pernottamento.

10° giorno:
TOKYO/HAKONE/TOKYO
Dopo la prima colazione partenza per Hakone che rappresenta la meta turistica per eccellenza dei dintorni di Tokyo; durante il tragitto crociera sul lago Ashi, formatosi quando depositi di una valanga bloccarono il fiume Hakone in seguito all’eruzione di un vulcano circa 3000 anni fa. Attualmente l’acqua del lago proviene prevalentemente da fonti termali presenti sul fondo del lago stesso. La circonferenza del lago è di circa 20 km;. salita con la funivia Ropeway per vedere il Monte Fuji (la salita con la funivia può essere

cancellata per cause non dipendenti da noi come eventi meterologici o altro), i templi di Kotokuin e Hase Kannon. Pranzo libero. Rientro in hotel e cena e pernottamento.

11° giorno:
TOKYO/ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto in tempo utile, disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea per l’Italia via Monaco. Arrivo e fine dei nostri servizi.

Il giorno 25 marzo il bagaglio sarà trasportato separatamente per la tratta Kyoto/Tokyo. E’ obbligatorio portare con se un piccolo bagaglio a mano per le esigenze personali perché non è possibile recuperare oggetti nel bagaglio spedito.

N.B. Tutte le visite sono garantite ma potrebbero subire variazioni rispetto all’ordine sopra indicato.

Prezzo a partire da: € 3455.00

DETTAGLIO QUOTE:

Quote di partecipazione con voli da Bologna

Quota per persona in doppia Euro 3.455,00
Suppl. Singola Euro 750,00
Tasse aeroportuali Euro 465,00 soggette a riconferma
Iscrizione Euro 50,00

LA QUOTA COMPRENDE:

volo a/r in economy con Lufthansa da Bologna* sistemazione in camere doppie con servizi negli hotel indicati o similari *trattamento di mezza pensione come da programma* programma come indicato ingressi inclusi* guida parlante italiano dal 21 al 27 marzo (Nagoya) e 27 marzo (2 ore in Tokyo) al 29 marzo* assistente parlante inglese il 27 Marzo in Tokyo e 30 Marzo per i trasferimenti* treni seconda classe* materiale cortesia* assicurazione medico bagaglio*

LA QUOTA NON COMPRENDE:

tasse aeroportuali € 465 soggette a variazione fino emissione biglietti* mance* pranzi, bevande ai pasti e tutto quanto non indicato ne la quota comprende*

FACOLTATIVA: possibilità di stipulare polizza annullamento (3%) calcolata sul totale delle quote della presente quotazione.

Note:

HOTEL PREVISTI O SIMILARI: OSAKA: Plaza Osaka TAKAYAMA: Associa Resort KYOTO: Royal Park Kyoto IRAU: Okada Ryokan TOKYO: Grand Palace OPERATIVO VOLI: LH 283 20MAR BLQFRA 1040 1210 LH 740 20MAR FRAKIX 1325 0835+1 LH 715 30MAR HNDMUC 1235 1740 EN8244 30MAR MUCBLQ 1850 1950 DOCUMENTI PER L ESPATRIO per i cittadini italiani maggiorenni residenti in Italia: passaporto valido 6 mesi dalla data di rientro in Italia.



Stampa pagina